GUIDE E CALCIO DA RICCHI

Similitudine tra alcune guide di ristoranti, e dirigenti di calcio che secondo i loro pareri, solo chi ha soldi "merita" di stare sopra!!!

Sento parlare Agnelli, che nel calcio che conta dovrebbero esserci solo squadre che hanno investito molto (denaro) e che sono state negli ultimi anni molto presenti nel calcio internazionale, io trovo che ci sia molta similitudine su come ormai negli ultimi anni, decennio, viene un po vista la ristorazione su alcune guide che si spacciano per guide dei migliori ristoranti, ma che a parer mio sono le guide dei ristoranti per ricchi!!!

Perché nei così classificati migliori vedi solo ristoranti dove sé và bene, per non uscire con ancora voglia di cibo, minimo devi spendere 80 – 90 € a persona, ovviamente bevendo acqua e quella più commerciale, perché se prendi già un acqua di “nicchia” il prezzo lievita, per il vino invece il prezzo potrebbe essere giustificato! Il lavoro che c’è dietro a un piatto e tutto il lavoro del ristoratore e dei dipendenti neanche si va a discutere, ognuno propone quello che vuole e può.

Per mia abilità e anche per un pizzico di fortuna ho avuto la possibilità di lavorare in ristoranti stellati, hotel 5 stelle lusso, ristoranti relais e Chateaux, ma anche in pizzeria, ristoranti normali, mense ospedaliere al fianco di cuochi che hanno fatto la storia della cucina italiana, a qualcuno che la sta per fare, a cuochi normali che hanno sempre molto da insegnarti e anche a cuochi montati (ne parleremo un’altra volta) che credono di essere i padroni del mondo, qui c’è un bel collegamento a qualche presidente di Club di calcio visto le sue ultime dichiarazioni!

Ma in questa classifica di migliori, sempre secondo me, non dovrebbe esserci solo locali, dove la clientela è limitata al portafoglio, ma tutti tutti. Si è vero che ci sono guide per ristoranti, hotel, osterie, pizzerie e via via dicendo, ma se alcune si spacciano per riferimento della ristorazione, in quella guida, dovresti includere tutti, perchè molti si impegnano per dare il meglio, ed è giusto che vanno premiati, e vanno messi allo stesso livello di giudizio. Perche non puoi scrivere MIGLIORI RISTORANTI D’ITALIA se poi c’e solo un certo tipo di ristorazione dentro la guida, scrivi Miglior Ristoranti di Lusso o per ricchi, a me pare più giusto.

Che tu poi mi scrivi migliori ristoranti d’Italia e vedi solo posti dove una persona che ha famiglia con uno stipendio nella media non può permettersi, non può essere logico, perché si forse sono i migliori, ma giudicati da chi, e come!?! Cosa significa migliore?!? Io ho avuto modo di mangiare e provare l’esperienza di alcuni di questi ristoranti, perché in alcuni sono esperienze, ho mangiato ma mi è capitato di alzarmi più soddisfatto da un all you can eat, che da uno dei ristoranti premiati dalle guide, poi il gusto come in tutto è molto soggettivo.

Io non vedo, stelle, cucchiai, cappelli o quello che usano per valutare a tutti quelli che lo meritano veramente, ma solo a chi è nel cerchio, a chi sta al gioco! Perché sì nelle mie esperienze ho visto anche le visite di questi “recensori” che venivano ben coccolati e trattati meglio di un qualsiasi cliente oppure altri food blogger amici e parenti che preparano servizi e recensioni ad hoc! Ristoranti che appaiono sulle guide prima di aprire, e qualche pagina dopo vedi della pubblicità che guarda caso è del proprietario di quel ristorante che aprirà!!! Ovviamente ristorante che non è per tutti!!

Ritornando al calcio, il lavoro e il prestigio di una squadra, di un ristorante appunto o di qualsiasi altra cosa non dovrebbe essere giudicato per l’investimento economico, ma per l’investimento di fatica, tempo, amore, sacrifici che si fanno per raggiungere l’obiettivo. Questo è il mio pensiero, perche non tutti hanno la capacità economica uguale, per questo non dovrebbero essere visti e giudicati come di serie inferiori!!!

Non è perchè sei il primo della lista vuol dire che sei il più forte e bravo e hai la presunzione di decidere per tutti, c’è chi è ultimo e può essere migliore di te, questi sono i tipici atteggiamenti di persone che creano le guerre.

Sentirsi superiori.

Comunque per finire vorrei ricordare al caro Signor Agnelli, che negli ultimi 23 anni la sua Juventus non mi pare abbia vinto più del 99,99% delle squadre di calcio Italiane in Europa, e che con le loro belle sconfitte non hanno fatto una bella pubblicità al calcio Italiano, ma sicuramente l’Atalanta in questi ultimi anni ha fatto più storia e clamore della sua amata squadra.

Saluti pXs30

Le immagini di questa pagina sono prese da www.pixabay.com e elaborate da pXs30thinK